FLC CGIL
YouTube
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3965939
Home » Enti » ISTAT » Notizie » ISTAT: uscito il bando art. 53

ISTAT: uscito il bando art. 53

Finalmente si procede, occorre chiudere la procedura entro l'anno

13/09/2022
Decrease text size Increase  text size

E' finalmente uscito il 12 settembre il bando per le progressioni economiche (art. 53) dell'Istat. 

Il bando è uscito dopo la firma la scorsa settimana dell'accordo stralcio definitivo, dopo il vaglio degli organi vigilanti, che hanno ribadito la necessità di non superare il 50% delle posizioni nelle progressioni interne: un'interpretazione normativa secondo noi abusiva. Lo abbiamo messo nero su bianco in una nota a verbale all'accordo sul salario accessorio 2022.

Sul bando c'è stato un confronto tecnico tra sindacati e amministrazione. Non tutte le nostre proposte sono state accettate, ma crediamo di avere contribuito a migliorarnei i contenuti. Per chi era idoneo alla procedura già nel 2018 (e non ha potuto partecipare nel 2021 per la famigerata vicenda dlelo scorrimento bocciato a fine anno) ci sono 7 punti, per chi è risultato idoneo nel 2021 i punti sono 3.

Le 152 posizioni sono così distribuite:

Profilo e livello Posti 1° gradone Posti 2° gradone Posti 3° gradone Posti 4° gradone Totale
Cter IV 35 64 16 5 120
FAmm IV 3 1 2 0 6
CAmm V 0 3 0 3 6
OpTer VI 2 1 3 1 7
OpAmm VII 8 3 0 1 12
ATS VI 0 0 0 1 1
Totale 48 72 21 11 152

La scadenza per le domande è fissata al 5 ottobre. Le commissioni dovranno concludere i lavori entro fine anno, per potere inquadrare nel nuovo gradone i vincitori al 1° gennaio. Abbiamo sottolineato che ad oggi i vincitori del 2021 non sono ancora stati inquadrati né hanno ricevuto i relativi arretrati. L'amministrazione si è impegnata a calendarizzare questi pagamenti.

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Servizi e comunicazioni

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter