FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3948442
Home » Enti » ISTAT » Notizie » ISTAT: tutti i concorsi per pochi

ISTAT: tutti i concorsi per pochi

Inqualificabile il ritardo per l'articolo 53

06/09/2018
Decrease text size Increase  text size

Nello scorso mese sono state firmate dal presidente Alleva in regime di prorogatio le delibere dei concorsi relativi ai primi 3 livelli previsti dal piano di fabbisogno (sul II livello non ne abbiamo la certezza), nonché per lo scorrimento – finalmente! – delle residue graduatorie dei concorsi da III tecnologo del 2004.

E’ di tutta evidenza che – oltre ai risvolti “legali” che stiamo valutando in merito a tutti i concorsi come ampiamente preannunciato durante il mese di agosto, domaniabbiamo un incontro con il nostro avvocato – i contenuti dei bandi sono strettamente connessi alla presidenza ormai conclusa e al processo di modernizzazione. Anche per questo saranno inevitabilmente al vaglio della futura presidenza. E’ evidente che rispetto al passato per tutti e tre i livelli si è fatto un ulteriore salto verso i concorsi ad personam che all’Istat erano un’eccezione.

Le direzioni “accentrate” dalla modernizzazione – raccolta dati e informatica – sono decisamente penalizzate, l’area demo-sociale è schiacciata su alcune professionalità specifiche e in generale c’è una valorizzazione decisamente maggiore delle competenze tecniche rispetto a quelle tematiche.

Mentre per i concorsi pubblici si è lavorato alacremente nelle settimane estive, il bando per le progressioni economiche (art. 53), atteso da anni e la cui urgenza è decisamente concreta, visto che se non finisce entro il 2018 rischia di vanificare i suoi effetti anche per quest’anno, è ancora fermo nei cassetti della direzione del personale: un ritardo vergognoso!

Concorsi I livello

La FLC CGIL ha inviato, congiuntamente alle altre organizzazioni sindacali CISL, UIL e GILDA, una diffida prima dell’uscita del concorso con i nostri legali stiamo valutando le possibili strade per impugnare i bandi.

Concorsi II livello

La FLC CGIL ha inviato una diffida non appena ricevuta l’informativa la scorsa settimana. Se il presidente ha comunque firmato la delibera nell’ultimo giorno di prorogatio, i bandi potrebbero uscire in Gazzetta ufficiale domani venerdì 7 settembre, come scritto nell’informativa.

Concorsi III livello

Anche in questo caso stiamo valutando con l’avvocato se esistono profili di illegittimità. In ogni caso si tratta di bandi che cercano professionalità molto, troppo, specifiche e – al di là della riserva – non valorizzano le professionalità interne, non escludono dalle eventuali prove preselettive nemmeno chi è già idoneo al III livello, mortificano diverse aree dell’Istituto e prevedono una soglia di idoneità decisamente elevata.

Articolo 53

E’ passato tutto il mese di agosto invano e i bandi non sono ancora usciti. Ricordiamo che le procedure dovranno concludersi entro l’anno e che ogni giorno che passa vengono esclusi possibili aventi diritto che vanno in pensione. Il direttore generale e la direzione del personale si stanno assumendo una grande responsabilità: qualsiasi conseguenza di questo inspiegabile ritardo – dopo anni di attesa - sarà imputabile ai vertici dell’amministrazione.

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter