FLC CGIL
YouTube
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3890637
Home » Enti » ISTAT » Notizie » ISTAT: a viale Oceano Pacifico manca l'acqua? A scapito dei lavoratori

ISTAT: a viale Oceano Pacifico manca l'acqua? A scapito dei lavoratori

Alle 14 la sede chiude, le ore in meno "dovranno essere recuperate". Assemblea in sede centrale

21/03/2012
Decrease text size Increase  text size

Oggi 21 marzo, in seguito alla sospensione della fornitura d'acqua da parte dell'ACEA a viale Oceano Pacifico, l'amministrazione ha previsto la chiusura della sede alle 14. Le ore in meno lavorate risulteranno, secondo il direttore del personale, a carico del lavoratore, che dovrà recuperarle. Un bel modo per festeggiare la vigilia della giornata mondiale dell'acqua.

Si tratta dell'ennesima beffa, dopo il "recupero festività" obbligato dell'anno scorso per il 17 marzo e mentre l'Istat attende ancora un "parere competente" per decidere come comportarsi per le giornate di chiusura per neve di febbraio scorso.

La FLC CGIL ha indetto assemblea e invitato i lavoratori a completare l'orario nella sede centrale. Di seguito la comunicazione che abbiamo inviato al personale della sede.

Si comunica al personale che la FLC CGIL ha indetto una assemblea presso l’aula sindacale di via De Pretis (CIR) dalle 14.00 alle 15.30. Come ai tempi della protesta per il 260 (estensione oraria pausa pranzo per assenza mensa), i lavoratori di Viale Oceano Pacifico interessati possono recarsi  in sede centrale in codice 250 e utilizzare il codice 350 per completare l’orario.

Peraltro si ricorda che il servizio navetta è stato anticipato e sarà disponibile dalle 12.45 alle 14.45.

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Servizi e comunicazioni

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter