FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3926097
Home » Enti » ISTAT » Notizie » Salario accessorio ISTAT: nuova convocazione

Salario accessorio ISTAT: nuova convocazione

Mancano risposte sulle progressioni, tavolo giovedì 10 settembre

06/09/2015
Decrease text size Increase  text size

Dopo le nostre note, l'amministrazione ha annullato la convocazione per la firma del 3 settembre e inviato una nuova convocazione alle organizzazioni sindacali, per il giovedì successivo, 10 settembre. L'oggetto della riunione di trattativa è "Salario accessorio 2011-2014". Non è stata trasmessa nessuna documentazione aggiuntiva, quindi sapremo solo all'incontro se effettivamente l'amministrazione ha intenzione di venire incontro alle richieste della FLC CGIL.

Nel frattempo si è svolto mercoledì 2 settembre un incontro tra la segreteria nazionale della FLC CGIL e il presidente dell'Istat, Giorgio Alleva, originato dalla nota di metà giugno del segretario generale Pantaleo. All'incontro hanno partecipato Francesco Sinopoli e Fabrizio Stocchi, che hanno chiarito come si sia raggiunto all'ISTAT un livello infimo nelle relazioni sindacali. Negli ultimi mesi, l'Istat ha coltivato e alimentato una relazione impropria, a scapito della propria autonomia, con gli organi vigilanti, azzerando d'altro canto lo strumento della contrattazione, per decidere su argomenti su cui il tavolo con le organizzazioni sindacali è l'unico legittimato. Ma non è questa la preoccupazione principale oggi. Ma la cosa più grave è che con questo atteggiamento l'Istat ha compromesso l'unico percorso plausibile da tentare, in grado di aprire uno spazio per le progressioni di carriera per il 2015 (articolo 54).

Dunque, benché il presidente Alleva abbia dichiarato la propria volontà ad attivarsi per un cambio di rotta, oggi la situazione è talmente compromessa da rendere impossibile assumere questo impegno come concreto, finché non arrivano soluzioni reali ai problemi in campo.

In questo scenario drammatico in cui sulle questioni fondamentali, che riguardano la possibilità di finanziare le progressioni dal 2015 attraverso l'utilizzo delle risorse "storiche" impiegate per l'applicazione dell'articolo 54, non vede soluzioni, giovedì 10 settembre andremo a verificare se almeno sulla vicenda degli accordi pregressi ci sarà un'apertura nella trattativa. 

La FLC CGIL ha convocato assemblea a via Balbo a partire dalle 10, nella stanza RSU (155). Invitiamo tutti i lavoratori a partecipare, sia per intervenire in delegazione al tavolo di contrattazione, sia per una prima valutazione collettiva della situazione. 

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Elezioni RSU 2018: candidati con noi!
Elezioni RSU 2018: candidati con noi

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter