FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3914401
Home » Enti » ISTAT » Notizie » Regolarizzazione delle assenze: l'ISTAT tenta un blitz estivo

Regolarizzazione delle assenze: l'ISTAT tenta un blitz estivo

La FLC CGIL scrive all'amministrazione chiedendo un rinvio e un'attenta valutazione del provvedimento

01/08/2014
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

E' arrivato in bozza alle organizzazioni sindacali il primo provvedimento del nuovo direttore del personale dell'Istat, Michele Palma. E' un ordine di servizio su "regolarizzazione delle assenze e orario di lavoro", che ribadisce alcune disposizioni già presenti nel regolamento interno. Viene infatti invitato il personale a chiedere le ferie e altri permessi "in via preventiva". 

Si stabiliscono però alcune novità procedurali. In caso di mancata regolarizzazione, non verrà più fornito il consueto avviso al dipendente, che in automatico, dopo il 15° giorno del mese successivo all'assenza, vedrà la giornata imputata come "assenza ingiustificata".

La FLC CGIL ha inviato una nota di risposta all'amministrazione, in cui si chiede di rinviare l'applicazione dell'ordine di servizio a un periodo successivo al mese di agosto, in cui la gran parte del personale è in ferie, e di considerare la possibilità tecnica di predisporre un avviso automatico che ricordi al dipendente "sbadato" di regolarizzare le proprie assenze.

E' peraltro poco chiaro il passaggio dell'ordine di servizio in cui "l’onere di assicurarsi che le istanze e la relativa documentazione pervengano nei termini suindicati agli uffici competenti" viene fatto ricadere sul singolo lavoratore.

Aggiornamento del 6 agosto 2014

L'amministrazione ha risposto alla FLC CGIL, annunciando il rinvio della promulgazione dell'ordine di servizio a settembre. Non viene accolta invece la richiesta di predisporre un avviso automatico, con motivazioni che non appaiono congrue.

Ecco la risposta dell'Ufficio Relazioni sindacali alle nostre osservazioni:

Con riferimento alla nota del 1° agosto di codesta O.S. contenente osservazioni sull'ordine di servizio in merito alla regolarizzazione delle assenze, su indicazioni della Direzione Centrale del Personale, si rappresenta che la promulgazione dello stesso avverrà a partire dal prossimo mese di settembre.
Ciò non di meno, la richiesta di approntamento di un sistema automatico di sollecito delle mancate regolarizzazioni delle assenze non può essere accolta, stante l’aggravio che tale implementazione comporterebbe a livello informatico e stante, soprattutto, la normativa contrattuale vigente che prevede che l’autorizzazione del dirigente alla fruizione delle ferie e la conseguente regolarizzazione dell’assenza debba essere preventiva.

 

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter