FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3907783
Home » Enti » ISTAT » Notizie » Precari Istat: arriva il tavolo con l'amministrazione

Precari Istat: arriva il tavolo con l'amministrazione

L'assemblea di questa mattina ottiene la convocazione di un primo incontro per il 15 gennaio 2014

11/12/2013
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Questa mattina nella sala stampa l'iniziativa sui contributi organizzata insieme all'INCA ha ottenuto un grande successo. Oltre 70 lavoratori hanno dato delega al patronato per la verifica della loro posizione contributiva. Seguiranno informazioni per i colleghi degli uffici territoriali, per i numerosi lavoratori che oggi non sono riusciti a lasciare la delega per motivi di tempo e per eventuali altri interessati.

Contemporaneamente in aula magna si è svolta una partecipata assemblea dei precari dell'Istat. Dopo una discussione sullo stato dell'arte, soprattutto sull'interpretazione delle conseguenze all'Istat del DL 101/2013 in seguito all'approvazione definitiva, l'assemblea si è spostata fuori dalla stanza del Direttore Generale ad interim Paolo Weber.

L'assemblea ha chiesto e ottenuto dall'amministrazione la convocazione delle organizzazioni sindacali per il 15 gennaio, per un primo incontro. L'avvio di un tavolo sul precariato era stato già promesso dall’amministrazione oltre due mesi fa, durante la settimana di mobilitazione.

In vista della formulazione del nuovo Piano di Fabbisogno 2014-2016, che deve essere radicalmente rivisto anche in base alle indicazioni contenute nel DL 101/13, la FLC CGIL ribadisce con un comunicato la richiesta già esplicitata anche direttamente al presidente e con una nota al Consiglio di sospendere l’applicazione del regolamento sugli assegni di ricerca e eventuali nuove assunzioni a tempo determinato

Va inoltre fatta chiarezza da parte dell'Istat sulla questione delle proroghe: è evidente, dopo la lettura della circolare n. 5 della Funzione Pubblica, che a livello normativo non ci sono problemi per i rinnovi e le proroghe di tutti i precari, possibili sia in base alla legge, sia ad eventuali accordi decentrati.

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter