FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3819203
Home » Enti » ISTAT » Notizie » Oltre le polemiche, le proposte della CGIL per il rilancio e la salvaguardia dell’Istat

Oltre le polemiche, le proposte della CGIL per il rilancio e la salvaguardia dell’Istat

Si è tenuto oggi, presso l’Istat di Roma, il convegno in cui la CGIL ha presentato le sue proposte per il rilancio e la salvaguardia dell’Istituto

24/03/2005
Decrease text size Increase  text size

COMUNICATO STAMPA

Si è tenuto oggi, presso l’Istat di Roma, il convegno in cui la CGIL ha presentato le sue proposte per il rilancio e la salvaguardia dell’Istituto, in modo che le statistiche ufficiali, un bene pubblico fondamentale e insostituibile, riescano a soddisfare le nuove esigenze informative di cui ha bisogno il Paese, sottraendole allo scontro politico fra maggioranza e opposizione.

Il piano straordinario di rilancio si basa su tre elementi:

1. incrementare in modo strutturale i finanziamenti alla statistica pubblica per portare il contributo statale dagli attuali 150 milioni d’euro a 200 nel prossimo triennio, requisito indispensabile per un piano d’assunzioni necessarie per assolvere i compiti di produzione. Un primo passo in tal senso è rappresentato dal provvedimento, approvato oggi dal consiglio dei ministri, per l’assunzione dei 174 vincitori dei concorsi svolti nel 2004, frutto della mobilitazione messa in atto dai lavoratori dell’Istat;

2. garantire per via legislativa maggiore indipendenza inserendo i principi della statistica pubblica e dell’indipendenza dell’Istat nella Costituzione. In alternativa l’Istat e la Commissione di Garanzia possono diventare "autorità amministrative indipendenti" i cui organi siano nominati dal Parlamento;

3. creare un comitato consultivo permanente di confronto sugli indicatori statistici con i diversi attori sociali: l’organismo avrebbe funzioni consultive, propositive e di programmazione. Un luogo istituzionale permanente all’interno dell’Istat in cui realizzare un dialogo e un confronto con gli utilizzatori e le parti sociali.

Al convegno, dopo il saluto del Presidente dell’Istat Biggeri, hanno partecipato autorevoli esponenti del mondo politico, sociale e sindacale. Tra gli altri gli on. W. Tocci (DS), on. G. Pistone (PDCI), on. E. Deiana (RC), Sen. Zanda (Margherita), R. Trefiletti (Federconsumatori), B. Lapadula (CGIL), F. Fammoni (CGIL), M. Broccati (FLC CGIL).

Roma, 24 marzo 2005

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Elezioni RSU 2018: candidati con noi!
Elezioni RSU 2018: candidati con noi

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter