FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3950769
Home » Enti » ISTAT » Notizie » L'ISTAT al congresso di Verona? No, grazie

L'ISTAT al congresso di Verona? No, grazie

Blangiardo relatore all'evento organizzato dalle destre mondiali contro i diritti

27/03/2019
Decrease text size Increase  text size

Il presidente dell'Istat Blangiardo è tra i relatori del "Congresso mondiale delle famiglie" che si svolgerà tra il 29 e il 31 marzo a Verona, che rappresenta "il tentativo delle destre mondiali, a partire da ministri del governo italiano, di affermare, celebrare e difendere la famiglia naturale come sola unità stabile e fondamentale della società, come si legge sul sito del congresso”.

La sua partecipazione è stata confermata direttamente da lui a un gruppo di lavoratrici e lavoratori che gli hanno chiesto spiegazioni. Di seguito il comunicato della FLC CGIL.


L’ISTAT AL CONGRESSO DI VERONA? NO, GRAZIE

 

Questa mattina abbiamo letto in rete che nel programma del contestatissimo “Congresso delle famiglie” di Verona è previsto l’intervento, fra gli altri di “Giancarlo Blangiardo”, indicato come “professore di demografia”.

Riteniamo che la partecipazione di Blangiardo, che da oltre un mese è il presidente dell’Istat, a un evento così connotato politicamente, metterebbe decisamente a rischio la reputazione del nostro Ente.

I lavoratori e le lavoratrici dell’Istat non possono e non devono essere rappresentati dal loro presidente in un Convegno che si propone di discutere la soppressione di diritti fondamentali conquistati dai movimenti delle donne e delle comunità LGBTQ.

Blangiardo si renda conto che, per il ruolo che ora riveste, non può più partecipare a manifestazioni politiche esplicitamente di destra come quella di Verona, che nulla hanno di “accademico” o “scientifico”.

Avevamo stigmatizzato il comportamento del professore che negli scorsi mesi, durante il processo di nomina, aveva continuato a partecipare a eventi politici, come la scuola di formazione politica della Lega. Oggi le nostre preoccupazioni si rivelano fondate.

La FLC CGIL chiede a nome dei lavoratori che rappresenta al presidente Blangiardo di smentire quello che si legge in rete e di rinunciare a presenziare al “congresso” di Verona, declinando ufficialmente l’invito.

27 marzo 2019

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter