FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3928111
Home » Enti » ISTAT » Notizie » In scadenza il mandato del collegio dei revisori Istat, richiesta di incontro urgente

In scadenza il mandato del collegio dei revisori Istat, richiesta di incontro urgente

La FLC CGIL ritiene grave la possibile assenza dei revisori, che si sommerebbe a quella dei consiglieri

30/11/2015
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il prossimo 17 dicembre arriverà a scadenza il mandato del collegio dei revisori Istat, abbiamo dunque di fronte solo 17 giorni per avere un via libera sia agli accordi di contrattazione integrativa degli anni passati che alla fondamentale delibera per la valorizzazione delle risorse per le progressioni di livello.

Su questi temi non abbiamo più ricevuto notizie in merito alle decisioni prese dal collegio dei revisori, che quindi, a quasi due mesi di distanza dalla firma dell'integrazione all'accordo sul fondo accessorio 2011 e degli accordi sui fondi 2012-2013, non risulta avere valutato formalmente tali accordi, né la certificazione dei fondi relativi al 2014 su accessorio e assistenziale, nonché la delibera di valorizzazione delle risorse per le progressioni ex articolo 54, sulla quale non abbiamo ricevuto alcuna forma di riscontro alle nostre puntuali proposte di modifica, come nessuna notizia è arrivata in merito alle conseguenze dell'imminente blocco dell'attività dell'organo revisore di controllo interno.

Peraltro, stante la mancata nomina a tutt'oggi dei consiglieri dell'Istat di scelta governativa, si prefigura una condizione di rilevante impedimento delle ordinarie funzioni dell'Istituto.

La situazione appare dunque di grande preoccupazione e l'anomalo silenzio dell'amministrazione sulla circostanza in oggetto restituisce ancora una volta un quadro di relazioni sindacali in cui un clima di distensione e fiducia continua ad apparire di difficile realizzazione.

Abbiamo chiesto, per essere informati sullo stato delle questioni aperte di contrattazione integrativa alla luce della condizione di cui all'oggetto, al presidente e al Direttore generale la convocazione di un incontro da svolgere con la massima urgenza con le organizzazioni sindacali, sul quale diamo disponibilità fin dalle prossime ore.

Aggiornamento

Durante l'incontro della mattina sul tema del precariato, il direttore generale Antonucci ha confermato la preoccupazione sulla mancanza eventuale dei revisori, pur affermando che ci sono 45 giorni di prorogatio per legge e si è reso disponibile a un incontro con le organizzazioni sindacali sul tema, confermando che i revisori venerdì non avevano ancora approvato nulla, né gli accordi sugli anni 2011-2013, né i fondi del 2014, mentre la delibera sul 54 non è stata ancora inviata ai revisori per una scelta "strategica" di Antonucci.

Nel pomeriggio le organizzazioni sindacali Flc Cgil, Fir Cisl, Uil Rua e Anpri hanno inviato una richiesta unitaria di incontro immediato a presidente e direttore generale.

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter