FLC CGIL
Sciopero scuola e sciopero generale

http://www.flcgil.it/@3963506
Home » Enti » ISTAT » Notizie » Il lavoro agile di Mario, il re dei virus e il ministro Brunetta

Il lavoro agile di Mario, il re dei virus e il ministro Brunetta

Un articolo di Roberta Varriale per Articolotrentatre.it

18/11/2021
Decrease text size Increase  text size

Mario era un dipendente pubblico, che lavorava tutti i giorni nel suo ufficio.

A marzo 2020 scoppia una pandemia mondiale per colpa del Re dei virus (aveva la corona!) e Mario deve iniziare a lavorare da casa tutti i giorni. Periodo iniziale di assestamento, complicato il giusto, superato, per poi arrivare a lavorare in maniera ordinaria in un luogo che non fosse l’ufficio. In tutto quel trambusto, Mario lavorava in un luogo diverso dall’ufficio a proprie spese, bollette più alte, computer e telefono di sua proprietà, connessione internet…ma non si lamentava più di tanto: del resto, fuori c’era la pandemia!

Continua a leggere su articolotrentatre.it

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Servizi e comunicazioni

Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter