FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3901529
Home » Enti » ISTAT » Notizie » I lavoratori occupano la sala stampa denunciando la situazione di insicurezza delle sedi Istat

I lavoratori occupano la sala stampa denunciando la situazione di insicurezza delle sedi Istat

Questa mattina l'assemblea dei lavoratori si è spostata nella sala stampa per spiegare ai giornalisti le ragioni dello stato di agitazione

05/04/2013
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Una delegazione di lavoratori, circa un centinaio, si è riunita ancora una volta oggi in assemblea spostandosi nella sala stampa, costringendo l'Istat a rinviare il briefing con i giornalisti, ai quali è stato dato un comunicato che spiega i motivi dello stato di agitazione e denuncia lo stato delle sedi romane dell'Istat.

Di seguito si riportano alcune delle notizie di agenzia uscite questa mattina.


ISTAT: LAVORATORI OCCUPANO SALA STAMPA, DATI RINVIATI
PROTESTA PER SICUREZZA SEDE, SOSPESO COMUNICATO CONTI PUBBLICI (ANSA) - ROMA, 05 APR - La sala stampa dell'Istat e' stata occupata dai lavoratori, circa settanta, in agitazione per problemi legati alla sicurezza della sede di via Cesare Balbo. I lavoratori sottolineano come la sede centrale ''non sia a norma'' e ''manchi trasparenza sullo stato degli edifici''. La loro agitazione riguarda anche le modalita' di trasferimento che riguarderebbero un quinto del personale della sede centrale, ovvero 125 lavoratori. Per ora e' quindi rinviata l'uscita dei dati sui conti pubblici, prevista per le ore 10.00. (ANSA)

Conti pubblici: comunicato rinviato alle 11 per protesta in sala stampa

"La sede centrale non e' a norma, manca sicurezza" (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 05 apr - La diffusione del comunicato sui Conti delle Pubbliche Amministrazioni relativi al quarto trimestre 2012 prevista alle 10 e' stata rinviata alle 11 a causa di una manifestazione nella sala stampa dell'Istat. I dipendenti hanno protestato a causa della mancanza "di sicurezza nelle sede centrale dell'istituto che - secondo una nota dei sindacati - non e' a norma in base a una recente ispezione dei Vigli del Fuoco"

Il comunicato contiene, tra l'altro, il dato sul rapporto deficit/Pil del quarto trimestre 2012 e possibili revisioni delle serie annuali.

(RADIOCOR) 05-04-13 10:08:29

Altre notizie da:

I nostri rappresentanti

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Altre notizie da flcgil.it

Seguici su twitter